Casa Brigandì nasce dall’idea dello chef Fabio Brigandì di spostare la propria dimora del gusto dal Ristorante Teatini, situato nelle vicinanze del tempio Malatestiano di Rimini, all'interno dello storico palazzo Carli (ex palazzo Ferrari risalente al 1750), dove si era fatto conoscere ed apprezzare per la sua cucina.

Avendo respirato da ragazzo l’aria di una terra, la Sicilia, segnata dall’urto millenario della dominazione europea e insieme orientale, ma cresciuto gastronomicamente in Romagna, l’identità dello chef è sempre stata, sin dalla sua prima formazione, frammentata e dolcemente corrotta. I suoi piatti non mischiano soltanto odori e  profumi mediterranei a quelli romagnoli, ma fanno incontrare innovazione e tradizione, ricerca e memoria in modo equilibrato, rispettando la stagionalità dei prodotti.

Casa Brigandì vuole continuare ad essere una dimora accogliente per chi già ama la sperimentazione culinaria d’eccellenza o per chi, per la prima volta, ha deciso di avvicinarsi e provare gusti poco conformi all’ordinario. Attraverso un percorso caratterizzato da piatti gourmet accompagnati da una ricercata selezione di vini.

CASABRIGANDI Ristorante

di Fabio Brigandì  Corso d'Augusto 76 - 47921 Rimini  Italia  P.I 04337890406 - C.F.  BRGFBA71R16F158E

Mail. info@casabrigandi.it